La Pasqua(lina) secondo me…

Ci avviciniamo inesorabilmente alla Pasqua anche quest’anno e, a casa mia ci sono dei classici che non mancano mai sulla tavola. Uno di questi è la torta pasqualina, che io amo particolarmente, visto che, fin da bambina, ho visto nonna e mamma prepararla con gran perizia.

La torta pasqualina ha origini antichissime; già nel XV secolo veniva preparata in Liguria e specialmente nel genovesato, tirando 33 (in ricordo degli anni di Gesù) sottilissimi stati di pasta e farcendoli con bietole (o carciofi), uova e formaggio (inizialmente si utilizzava la prescinseua, una cagliata di latte molto leggera).

Durante il mio periodo al ristorante ho cercato di rivisitarla, rendendola mano tradizionale e scontata, pur mantenendo i sapori tipici di questo piatto della mia infanzia. Ed ecco il risultato…

Continue Reading

Torta soffice alla Nutella

Qualcuno ricorderà sicuramente le perplessità che avevo un po’ di tempo fa riguardo una torta con aggiunta di Nutella. La mia idea era di creare una torta soffice, di quelle ottime per la colazione e al suo interno inserire della Nutella, in modo che rimanesse morbida e non si agglomerasse con l’impasto. Dopo alcuni scambi di opinione e una brevissima realizzazione, ecco il risultato:

Tempo di preparazione: 15 minuti + 40 minuti di cottura

Difficoltà: facile

Ingredienti (x una tortiera diametro 26 cm):

200 gr di zucchero semolato

3 uova

1 vasetto di yogurt

70 gr di olio di oliva

200 gr di farina 00

1 bustina di lievito per dolci

1 pizzico di sale

4 cucchiaiate abbondanti di Nutella

la scorza di 1 limone grattugiato

 

Procedimento:

 

In una grande ciotola ponete lo zucchero semolato, la scorza di limone grattugiata, le uova, lo yogurt, l’olio, la farina, il sale e il lievito, quindi con un cucchiaio di legno o con un frullino elettrico miscelate tutto fino a che il composto sarà amalgamato e liscio. Imburrate e infarinate una tortiera a cerniera del diametro di 26 cm, quindi rovesciatevi il composto. A questo punto, con l’aiuto di un cucchiaio lasciate cadere a filo la Nutella sull’impasto (se necessario scaldate leggermente la Nutella a bagnomaria per renderla leggermente più fluida) e, con l’aiuto di una forchetta distribuitela casualmente, in modo da variegare la torta (attenzione a non toccare il fondo della tortiera con la forchetta!).

Ponete la tortiera in forno preriscaldato a 180°C e fate cuocere per 40 minuti. Lasciate raffreddare prima di servire. Buon appetito!

 

 

 

 

Continue Reading

Torta fondente al cioccolato

E’ vero, non è proprio la stagione per questo tipo di dolci ma nei giorni passati qui a Torino la temperatura è scesa parecchio e un dessert “corroborante” era davvero gradito, così, acceso il forno si è dato inizio ai lavori.

E’ una torta talmente cioccolatosa che nessuno può dire che non gli piaccia..dolce e amara al tempo stesso e con un cuore morbido e che si scioglie in bocca..assolutamente da provare, vista anche la semplicità di realizzazione!

Tempo di preparazione: 15 minuti + 15 minuti di cottura

Difficoltà: facile

Ingredienti (per una tortiera di 24 cm di diametro):

250 gr di cioccolato fondente al 70%

70 gr di farina 00 di grano tenero Molino Chiavazza

4 uova

220 gr di zucchero semolato

250 gr di burro

 

Procedimento:

Imburrate la teglia a cerniera; tritate il cioccolato e fatelo sciogliere lentamente a bagnomaria, quindi versatelo in una ciotola e aggiungetevi la farina, lo zucchero, le uova e il burro ammorbidito a temperatura ambiente. Mescolate energicamente il tutto fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Versate il composto nella tortiera e ponete in forno preriscaldato a 180°C per 15 minuti. La temperatura ottimale di servizio prevede che il cuore della torta sia morbido e scioglievole ma vi assicuro che anche a torta fredda le sensazioni nel momento in cui si addenta sono molteplici! Buon appetito!

Continue Reading