La gallina…non è un animale…intelligente…

…almeno così sosteneva una delle più famose coppie dello spettacolo..quale? Questa!

Ok…dopo una intro decisamente sopra le righe, posso sostenere una teoria sicura…la gallina è un animale decisamente buono (non me ne vogliano amanti della specie , animalisti e simili…faccio solo il mio lavoro..).

Solitamente la gallina significa brodo, lesso, salse e simili…io, ospite a cena da amici decisamente gourmet,ho tentato di trovare un metodo alternativo di cucinarla e, a detta di chi ha avuto modo di assaggiare, l’esperimento è riuscito alla grande!

Ora bando alle ciance però…cominciamo!

Continue Reading

Crema di ceci e cannellini con piselli

Vista la stagione qui si continuano a “sfornare” minestre e vellutate, così, questa volta ho deciso di dedicarmi ai legumi e alla loro particolarissima cremosità…una vera leccornia.

La ricetta non è particolarmente difficile ma abbastanza lunga e laboriosa, quindi dovete organizzarvi per tempo se decidete di provarla.

Vediamo come fare e quali sono le tempistiche.

Tempo di preparazione: 20 minuti + 2 ore di cottura + 12 ore di ammollo

Difficoltà: facile

Ingredienti (x 4 persone):

300 gr di ceci secchi

300 gr di fagioli cannellini secchi

200 gr di piselli fini surgelati

sale q.b.

pepe nero q.b.

olio extravergine d’oliva q.b.

 

Procedimento:

La sera precedenta la preparazione mettete in ammollo i ceci e i cannellini, in due ciotole separate, con abbondante acqua tiepida.

Al mattino, scolate i ceci e risciaquateli sotto abbondante acqua fredda, quindi fate lo stesso con i fagioli. Per la cottura, teoricamente bisognerebbe procedere in pentole separate ma possiamo anche far cuocere tutto insieme, visto che i due legumi andranno poi frullati insieme. Ponete quindi i ceci e i fagioli in una pentola molto capiente e aggiungete acqua fredda fino a superare il livello dei legumi di due dita. Ponete sul fuoco e, dal momento del bollore, fate cuocere a fiamma moderata per 2 ore circa.

Terminata la cottura, con l’aiuto di un frullatore ad immersione, frullate il tutto fino ad ottenere una crema, che, mediante l’utilizzo di un colino, filtrerete per renderla liscia e omogenea.

In una padella scaldate un cucchiaio di olio e fatevi saltare i piselli per qualche minuto, quindi uniteli alla crema di legumi.

Servite in fondine ben calde avendo cura di condire all’ultimo con del pepe grattugiato fresco e con un filo di olio a crudo. Buon appetito!

 

Continue Reading