>Tabbouleh alla frutta

>

Viene venduto sotto diversi nomi (bulgar, burghul, pourgouri) e si prepara facendo bollire i chicchi di grano fino a quando scoppiano. A questo punto il grano viene fatto seccare e, per le preparazioni successive, deve solo essere reidratato, ponendolo in acqua e facendolo cuocere. Non bisogna confonderlo con il grano spezzato, che invece non è precotto.
Diverse sono le varianti per la preparazione di questa pietanza di origine levantina; la maggior parte sono salate e sono ricette freschissime, dove il prezzemolo e la menta, tritati molto finemente, la fanno da padroni.

In questa versione il nostro piatto sarà invece “dolce”; una fresca macedonia di ananas e fragole profumata di menta.

 

Ingredienti (x 6 persone):

 

75 gr di bulgur

300 gr di fragole tagliate a dadini

100 gr di ananas fresco a dadini


Per lo sciroppo:

 

75 gr di zucchero

1 cucchiaino di sciroppo di menta

2 foglioline di menta

il succo di 2 lime

150 ml di acqua

 

Procedimento:

 

Mettete il bulgur in un setaccio e sciaquatelo bene, quindi versatelo in una ciotola. Copritelo con acqua bollente e lasciatelo a bagno per circa 30 minuti, in modo da reidratarlo. Scolatelo e asciugatelo, quindi versatelo in una ciotola capiente, unite la frutta e mescolate il tutto delicatamente. Tenete da parte.

Per preparare lo sciroppo, mettete lo zucchero e l’acqua bollente in un pentolino, ponete sul gas a fiamma moderata e mescolate fino a che lo zucchero sia completamente sciolto, quindi fate raffreddare.

Una volta che lo sciroppo sia raffreddato, unite la menta insieme al succo di lime e alla scorza grattugiata. Versate tutto sul bulgur con la frutta e mescolate bene. Coprite e fate raffreddare in frigorifero per 1 ora. Distribuite le foglie di menta intere sul tabbouleh e servite.

Buon appetito!

You may also like

7 Commenti

  1. >ottima idea con il bulgur! mi stavo giusto chiedendo quali altri cereali poter usare per fare queste insalate di frutta! e ottima idea anche l'uso dell'ananas!

  2. >Con questo caldo è proprio quello che ci vuole per un pranzo rinfrescante o una merenda gustosa!!
    Franci

  3. >@Juls fammi sapere se lo provi e cosa ne pensi!! 🙂

    @Francesca è un ottimo modo per terminare un pasto leggero o per spezzare la fame durante il giorno..leggero, poco calorico e fresco!! 😀

  4. @Gabriella lomazzi: grazie dei complimenti..purtroppo su questo blog non ho più modo di aggiungere follower…devo inserire i feed e allora potrai seguirmi se ti va 🙂
    Per quanto riguarda le capacità con tanta passione puoi arrivare anche tu a fare cose bellissime e buonissime..te lo assicuro :)))

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *