>Torta di nocciole

>

Alle 19 di sabato sera scopri che dopo cena vengono degli amici a prendere il caffè…panico…non posso dar loro nulla! La cheesecake non va bene perchè non amano il formaggio lavorato, il plumcake allo yogurt è per colazione e poi…è iniziato!!! Mi spremo le meningi aprendo tutti gli armadietti che ho in cucina per racimolare ingredienti utili, poi, l’illuminazione…la torta alle nocciole, soffice, dolce…quella tipica piemontese…è anche abbastanza veloce da preparare, a patto di avere un robot da cucina che ci dia una mano…andata! Telefono a mio padre e gli chiedo di comprare del gelato alla crema (sarà ottimo da abbinare alla torta per smorzarne un po’ la “pastosità”…) e mi metto al lavoro.
Ingredienti (tortiera di 26 cm di diametro):
200 gr di nocciole (io ho usato la tonda gentile delle Langhe)
100 gr di fecola di patate
100 gr di farina
150 gr di zucchero
150 gr di burro
3 uova
1 bustina di lievito per dolci
Procedimento:
Mettete nel boccale del robot da cucina lo zucchero insieme alle nocciole e azionare, lasciando lavorare fino a quando non si crea una pasta liscia; aggiungete le uova e il burro e azionate nuovamente il robot fino a che il tutto sia perfettamente amalgamato, quindi aggiungete la farina e la fecola e impastate nuovamente (a questo punto il composto sarà piuttosto denso. Per ultimo aggiungete la bustina di lievito, quindi azionate nuovamente il robot per mescolarla al composto.
Imburrate e infarinate una tortiera, possibilmente a cerniera, quindi versatevi il composto, livellandolo con l’aiuto di una spatola umida (in questo modo l’impasto non si attaccherà all’attrezzo).
Spolverizzate la superficie della torta con zucchero semolato, quindi infornate in forno preriscaldato a 180° e fate cuocere per 40 minuti.
Buon appetito!!

You may also like

3 Commenti

  1. Hello there there! This submit couldn’t be published any far better! Reading through by way of this submit reminds me of my prior place mate! He often stored discussing this. I’ll ahead this informative article to him. Rather certain he’ll have a very great examine. Thanks for sharing!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *