>Cheesecake all’arancia

>

Incominciamo la serie dei dolci freddi, quelli che in estate si mangiano volentieri e risultano meno “pesanti”; questa volta parliamo di cheesecake, una torta fredda composta da una base di biscotti sbriciolati e impastati con burro fuso, su cui poggia uno strato di crema al formaggio dolce. Spesso si arricchisce la ricetta con frutta fresca o, come in questo caso, con uno strato di gelatina alla frutta.
Ingredienti (tortiera di 26 cm di diametro):
200 gr di formaggio morbido tipo philadelphia
300 ml di panna fresca
50 gr di zucchero
200 gr di biscotti secchi
100 gr di burro
la scorza di un’arancia grattugiata
il succo di 4 arance filtrato
4 gr di gelatina in fogli
1 cucchiaio di zucchero semolato
Procedimento:
Sbriciolate bene i biscotti (l’ideale è farlo con un mixer, altrimenti in caro vecchio batticarne è perfetto) e metteteli in una ciotola; fate sciogliere il burro e miscelatelo con la polvere di biscotto; si dovrà ottenere un composto umido che tende a compattarsi se viene pressato.
Versate questo composto in una tortiera a cerchio con il fondo rivestito di carta da forno, quindi, con l’aiuto di un cucchiaio, compattatelo, facendo attenzione a creare uno strato uniforme per il fondo., quindi posizionate in frigorifero.
Lavorate il formaggio in una ciotola, aggiungendo lo zucchero e la scorza d’arancia grattugiata, continuando a mescolare fino a che otterrete una crema densa e liscia; da parte montate la panna, quindi incorporatela delicatamente alla crema di formaggio, con movimenti dal basso verso l’alto.
Estraete la base dal frigorifero, versate la crema sulla base, livellatela con l’ausilio di un cucchiaio umido (in questo modo la crema non si attaccherà!) e rimettete il tutto in frigorifero, dove dovrà restare per almeno 1 ora.
Nel frattempo preparate la gelatina che servirà come top del dolce; ammollate i fogli di gelatina in acqua fredda; nel frattempo, in un tegame, scaldate il succo d’arancia con lo zucchero e mescolate fino a che quest’ultimo si sia ben sciolto (attenzione a non portare ad ebollizione!); togliete dal fuoco, strizzate i fogli di gelatina, uniteli al succo d’arancia ancora caldo e mescolate fino a che si siano sciolti perfettamente, quindi lasciate raffreddare.
Quando la gelatina è a temperatura ambiente, versatela sopra alla torta, facendo attenzione a non versarla tutta nello stesso punto per evitare di creare “buchi” nella crema. Ponete nuovamente in frigorifero, dove la torta dovrà restare almeno 3/4 ore prima di essere servita. Decorate a piacere.
Buon appetito!

You may also like

5 Commenti

  1. >quel tocco di cannella sopra è di gran classe!! sicuramente buona la cheescake! brava brava!! se ci fosse ora qui nel mio tavolo le farei la festa 🙂

  2. >Confesso he non ho provato a fare la cheecake, tua ha un aspetto veramente deliziode e poi mi sembra un po' diversa dalle solite ricette. Se ti va passa dal mio blog, c'é un nuovo contest in tema con la stagione.

  3. >Che idea originale….dev'essere buonissima!
    Grazie cmq x tutte le ricette che ci hai lasciato x la raccolta sul buffet in giardino..le sto guardando e sono meravigliose!

    Vale

  4. Wonderful wordpress web site right here.. It is tough to discover good quality creating like yours today. I truly enjoy individuals like you! just take treatment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *