>Asparagi, uova e parmigiano

>

Ancora una ricetta utile per un buffet, realizzabile sia in mono porzione che in quantità standard per un piatto classico. E’ una leggera rivisitazione del classicissimo piatto della cucina italiana che prevede l’accostamento di tre dei sapori più tipici di questa stagione.
Ingredienti (x 4 persone):
8 asparagi grandi
4 uova di quaglia
50 gr di parmigiano
200 ml di panna
qualche goccia di aceto bianco
3 cucchiaini di amido di mais
2 noci di burro
Procedimento: 
Lavate le uova di quaglia e immergetele in acqua fredda. Ponetele sul fuoco e portate ad ebollizione. Passati 4 minuti dall’ebollizione, raffreddatele immediatamente in acqua fredda corrente. Sgusciatele e tenetele da parte.
Lavate gli asparagi e buttateli in acqua salata bollente per circa 3 minuti, quindi raffreddateli in acqua e ghiaccio per mantenere vivo il colore e fermare la cottura. Scolateli su carta assorbente e asciugateli.
In una casseruola fate sciogliere una noce di burro. Aggiungete il parmigiano grattugiato e subito dopo la panna. Una volta sciolto perfettamente il parmigiano legate la fonduta con amido di mais sciolto in poca acqua fredda. Acidulate con qualche goccia di aceto bianco.
Tagliate a rondelle gli asparagi, tenendo intere le punte. Spadellateli in padella con una noce di burro e aggiustate di sapidità. 
Componete il piatto alternando la founduta, gli asparagi saltati e le uova di quaglia tagliate a metà.

You may also like

4 Commenti

  1. >adoro questa ricetta la mangerei tutte le sere ….bravissima..
    baci da lia

  2. I’d need to take a look at with you right here. Which can be not something I normally do! I just take enjoyment in studying a publish which will make individuals feel. In addition, many thanks for permitting me to comment!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *