Cannoli con crema ai marron glacè e pistacchi

Qui ormai incomincia ad arrivare la nebbia e le giornate si fanno sempre più buie e brumose, così al pomeriggio viene sempre voglia di qualcosa di sfizioso per coccolarci e scaldarci. Le alternative sono tante ma il mio personalissimo must per la stagione fredda è una bella tazza di cioccolata calda.

Alla fine ho avuto modo di unire l’utile al dilettevole quando la Antonelli mi ha proposto di creare una ricetta da poter associare ad una bella tazza di cioccolata calda. Ne hanno di mille tipi, aromatizzate per tutti i gusti e così ho deciso di accettare la sfida cercando di non creare un dolce classico ma con una punta salata per contrastare il dolce della cioccolata…ecco qui quello che ne è uscito:

Tempo di preparazione: 30 minuti + 20 minuti di cottura

Difficoltà: media-facile

Ingredienti (x 8 cannoli):

Per i cannoli

1 rotolo di pasta sfoglia (se volete farla voi trovate la ricetta qui)

1 uovo

Per il ripieno

200 gr di formaggio spalmabile neutro

150 gr di panna da montare

6 marron glacè

40 gr di pistacchi sgusciati

50 gr di zucchero semolato

 

Procedimento:

Prendete la pasta sfoglia e tagliate con la rotella liscia delle strisce larghe 2,5-3 cm di larghezza e di circa 30 cm di lunghezza. Sbattete l’uovo e spennellate metà della striscia di sfoglia (un larghezza) per tutta la sua lunghezza. A questo punto avvolgete la striscia sul cannello apposito per cannoncini sovrapponendo leggermente i vari giri di sfoglia e sfruttando l’uovo come collante. Premete la pasta alle due estremità per fissarla e spennellate la parte esterna dei nostri cannoli sempre con l’uovo. Infornate in forno preriscaldato a 200°C per 18-20 minuti.

Mentre i cannoli cuociono preparate la crema per la farcitura. In una ciotola capiente mettete il formaggio con lo zucchero e, con l’aiuto di uno sbattitore elettrico, montate il composto fino a renderlo spumoso. In un’altra ciotola montate la panna, senza aggiungere zucchero, a neve molto ferma. Con l’aiuto di una spatola incorporate lentamente la panna alla spuma di formaggio e miscelate il tutto con lenti movimenti dal basso verso l’alto.

Tagliate a pezzetti i marron glacè e sbriciolate grossolanamente i pistacchi, quindi uniteli al composto pronto e amalgamate il tutto. Trasferite il composto in una sac a poche a cui taglierete la punta.

Una volta sfornati i cannoli, lasciateli raffreddare, quindi, con molta delicatezza, sfilateli dai cannelli e procedete alla farcitura con l’aiuto del sac a poche.

Personalmente ho abbinato questa ricetta al Cioccoloso all’amaretto. Trovo che sia un accostamento davvero azzeccato, vista la sfumatura particolare e decisa di questa cioccolata.

Non mi resta che augurare a tutti voi buona merenda!!

You may also like

12 Commenti

  1. Ciao, ho visto il tuo post e sono venuta a dare una letta…
    Il procedimento mi sembra un po’ articolato, ma se il risultato è questo potrei anche cimentarmi!
    🙂
    Ho preso la ricetta! A presto, Ximi

  2. @Blogghidee: Ciao Ximi! Guarda, il procedimento sembra molto complesso ma in realtà, se usi una sfoglia pronta è meno terribile di quello che sembra; se invece vuoi sbizzarrirti nel fare della sfoglia, allora si che le cose si complicano! Cimentati…ne vale la pena!!! A presto!! 🙂

  3. ciao!
    Abbiamo lo stesso nome…ma vedo gia’ che sei una nonnina molto più brava di me…avrò da imparare un sacco di cose qui…quindi ti segurò con vero piacere!
    Grazie x la tua visita!

  4. @nonna papera: credo che sarà un seguirsi utile ad entrambe..non si sa mai cosa si può imparare dagli altri…è una crescita continua! Grazie a te per visita e follow! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *