Filetti di persico al forno

Parliamo di pesce e più precisamente di pesce persico. E’ un pesce che troviamo agevolmente in tutte le pescherie, comprese quelle dei supermercati; normalmente quello che compriamo è quello proveniente dal Sud Africa ma si può trovare anche quello dei nostri laghi, leggermente più piccolo e saporito.

E’ un pesce prelibato, grazie alle sue carni morbide e prive di spine ed estremamente semplice e veloce da cucinare. Oggi vi presento una delle tante ricette tipiche che si realizzano con questo gustosissimo pesce.

Tempo di preparazione: 10 minuti + 30 minuti di cottura

Difficoltà: facile

Ingredienti (x 4 persone):

700 g di filetti di pesce persico

80 g di pane raffermo (o pan carrè tostato)

2 spicchi d’aglio

2 filetti di alice sott’olio

2 ciuffi di prezzemolo

50 gr di olio di oliva

sale q.b.

pepe q.b.

 

Procedimento:

 

Mettete nel mixer il pane grossolanamente sbriciolato, lo spicchio d’aglio sbucciato ed intero, i filetti di alice sgocciolati, il prezzemolo ben lavato ed asciugato, un pizzico di sale e una macinata di pepe fresco. Frullate il tutto fino a che sia completamente amalgamato.

Lavate i filetti di pesce sotto acqua corrente, quindi asciugateli bene con della carta da cucina. Ungete una pirofila con un po’ di olio e con il restante ungete leggermente i filetti da entrambi i lati, quindi procedete all’impanatura con il composto che avete precedentemente preparato.

Disponete il filetti di persico nella pirofila e cuocete in forno preriscaldato a 200°C per 30 minuti. Lasciate riposare il pesce per un paio di minuti, quindi servitelo. Buon appetito!

 

You may also like

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *