>Assortimento di formaggi piemontesi e marmellate Rigoni di Asiago

>

Questa volta non si tratta di una ricetta…almeno non nel classico senso della parola…è più un “assemblaggio”, uno studio di accostamenti…accostamenti tra le marmellate e i formaggi…già perché sembra una banalità ma in realtà accostare i giusti sapori non è così semplice. I sapori si devono amalgamare, devono contrastare senza esagerazioni e fondersi tra loro in maniera armoniosa, perfetta…da qui questo “studio”…
Del resto sono piemontese e chiunque appartenga a questa regione prima o poi deve fare i conti con i formaggi che per molti sono un’autentica passione…
Non è stato semplicissimo, soprattutto perché le marmellate che i supermercati propongono sono assai poco adatte..i gusti sono sempre gli stessi e tutta la varietà offerta dalla Rigoni di Asiago in realtà è introvabile perché per ragioni di marketing i gusti più particolari sono irreperibili ma ce l’abbiamo comunque fatta. Vediamo come comporre il piatto…
Ingredienti:
Langhetta di capra Agrilanga
Tuma Langarola di capra Occelli
Toma piemontese DOP
Bra duro DOP
Gorgonzola dolce novarese DOP
Brus
Fiordifrutta mirtilli Rigoni di Asiago
Fiordifrutta arance amare Rigoni di Asiago
Fiordifrutta agrumi Rigoni di Asiago
Procedimento:
Tenere a temperatura ambiente i formaggi per almeno 30 minuti prima di consumarli. Questo è indispensabile per consentire alla pasta dei formaggi di sprigionare tutti i profumi e per consentire ai formaggi a pasta molle di riprendere la loro originale cremosità.
Disporre su un piatto da portata delle fettine di ogni tipo di formaggio e un cucchiaio di ogni marmellata e servire.
Gli accostamenti non sono semplici e ovvi ma dipendono dai gusti personali ma in linea di massima alcuni accostamenti sono consigliati, altri un po’ meno…
In questo caso gli abbinamenti sono stati:
– Langhetta di capra Agrilanga e Tuma Langarola di capra Occelli con Fiordifrutta ai mirtilli, che stemperava il gusto forte del formaggio caprino;
– Toma piemontese DOP (pasta morbida) con Fiordifrutta alle arance, che dava un po’ di carattere ad un formaggio molto delicato;
– Bra duro DOP (sapore piccante e sapido) con Fiordifrutta ai mirtilli per stemperare o all’arancia amara per esaltare il sapore;
– Gorgonzola dolce novarese DOP con Fiordifrutta agli agrumi, ottima per esaltare il gusto del formaggio;
– Brus (crema di formaggio piccante) con Fiordifrutta ai mirtilli per stemperare un sapore decisamente particolare.
E con questo…buon appetito!!!
Con questa ricetta partecipo a:

You may also like

5 Commenti

  1. >amo i formaggi con le confetture…
    by lia

  2. >Veramente particolare la tua interpretazione del contest, appena riesco ti aggiungo,. Un bacione e buona giornata.

  3. >@lia: non dir nulla…impazzisco per i formaggi!!

    @mariacristina: con la passione che ho per i formaggi era quasi inevitabile…un abbraccio e buona giornata a te!!

  4. Hello there there! This article couldn’t be created any far better! Studying by means of this publish reminds me of my earlier space mate! He often stored referring to this. I’ll ahead this informative article to him. Quite positive he’ll possess a great study. Thanks for sharing!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *