Kitchen confidential

New York vista da un punto di vista davvero particolare: le cucina dei grandi ristoranti, raccontata con una voce irriverente e sincera da un cuoco per vocazione che, dopo 25 anni di “sesso, droga e alta cucina”, decide di vuotare il sacco.

Anthony Boudain ci accompagna in una fantastico viaggio che ha come punto di partenza la sua prima ostrica alla Gironde e, attraverso Tokyo e Parigi, arriva a New York, via cucina.

Graffiante, trasgressivo, disincantato, questo libro è il racconto di un’avventura culinaria costantemente al limite, uno sguardo dietro le quinte che rivela gli orrori della ristorazione, gli ideali traditi e quelli realizzati.

“Non fraintendetemi: io amo il mondo della ristorazione. Diavolo, ne faccio ancora parte – sono chef da una vita, addestrato secondo i canoni della tradizione classica, e nel giro di un’ora starò probabilmente rosolando le ossa per la demi-glace e facendo a pezzi filetti di manzo in una scalcagnata cucina a sud di Park Avenue.”

 

Kitchen Confidential

“Avventure gastronomiche a New York”

Anthony Bourdain

Universale Economica Feltrinelli

 


You may also like

3 Commenti

  1. Your design is so exclusive in comparison with a lot of others. Thanks for publishing whenever you possess the possibility,Guess I’ll just make this bookmarked.two

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *