Garganelli crudo, ricotta e fiori di zucca

Sono di nuovo qui, dopo qualche giorno di pausa e devo dire che la voglia di stare ai fornelli non è moltissima, quindi ho deciso di rimanere su ricette semplici, veloci, che portano via davvero poco tempo e soprattutto che fanno patire il caldo da cucina il meno possibile. Per questo oggi vi propongo un primo piatto davvero ottimo, con un sugo che può essere preparato mentre la pasta cuoce, insomma una vera pacchia se, quando fa caldo, capita un’improvvisata degli amici e non sappiamo come risolverla.

Vediamo questa semplicissima realizzazione.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Difficoltà: facile

Ingredienti (x 4 persone):

320 gr di garganelli

200 gr di prosciutto crudo dolce

150 gr di ricotta vaccina

4 fiori di zucca

olio d’oliva q.b.

sale q.b.

pepe q.b.

 

Procedimento:

In una pentola con abbondante acqua salata fate cuocere i garganelli. Nel frattempo preparate il sugo.

Tagliate il prosciutto a striscioline. Eliminate il pistillo dai fiori, passateli con un panno umido per eliminare residui di polline o terra e tagliate anch’essi a strisce larghe circa 1,5 cm.

In una padella capiente fete rosolare con un po’ di olio le strisce di prosciutto, fino a che diventino croccanti, quindi spegnate il fuoco.

Scolate la pasta al dente e rovesciatela nel tegame con il prosciutto, che avrete rimesso sul fuoco bassissimo. Aggiungete la ricotta e mantecate il tutto. Un minuto prima di togliere dal fuoco aggiungete anche i fiori di zucca, mescolate bene e servite. Buon appetito!

You may also like

3 Commenti

  1. scopro oggi il tuo blog,e mi aggiungo ai tuoi sostenitori!i garganellisono uno dei miei tipi di pasta preferiti!a presto!

  2. Hello there, I believe your internet site may very well be getting browser compatibility concerns. When I seem at your internet site in Safari, it appears great but when opening in World wide web Explorer, it’s some overlapping. I just desired to provide you with a swift heads up! Other then that, amazing website!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *