>Conserve: essiccare, salare, affumicare, congelare, candire…

>

Siamo abituati a pensare al passato in termini nostalgici e ideali: un mondo in cui gli esseri umani vivevano in armonia con la natura e seguivano i suoi ritmi ed i suoi tempi. E’ fondamentale sottolineare che si tratta di una nostra mistificazione: sin dall’inizio dei tempi l’uomo ha cercato di soddisfare i suoi bisogni primari, tra cui ovviamente la fame. Dovendo seguire i cicli della natura le risorse a disposizione erano estremamente limitate: la terra produce seguendo le stagioni, dando molto in momenti limitati e non consentendo, nella prossimità, una dieta variata come quella attuale. Per questa ragione obiettivo primario era aumentare il più possibile la disponibilità di prodotti lungo il corso dell’anno; da qui la necessità di conservare i cibi. 
Da questo ragionamento parte il libro di cui andiamo a parlare questa settimana;

Conserve: essiccare, salare, affumicare, congelare, candire, fermentare, conservare sott’olio, sott’aceto, sotto spirito e sottovuoto con oltre 50 ricette.
SANDLER Nick & ACTON Johnny. 
Ed. Mango
Conservare è una specie di alchimia. Vuol dire trasformare gli alimenti nella forma, nel colore, nella consistenza e saper aspettare mentre anche il tempo assiste alla magia. Inoltre, conservare gli alimenti permette di fare apprezzabili economie, di evitare del tutto gli additivi impiegati dall’industria alimentare e l’omologazione ad un gusto di massa. Partendo da un’introduzione panoramica sull’evoluzione delle tecniche, Sandler & Acton passano poi alla spiegazione di tutti i principali metodi di conservazione degli alimenti: essiccare, salare, affumicare, congelare, candire, fermentare, conservare sott’olio, sott’aceto, sotto spirito e sottovuoto. Insegnano anche come produrre un ristretto numero di salumi. Le informazioni pratiche sono affiancate da una cinquantina di ricette concepite per utilizzare nel modo migliore le conserve, ovvero suggerimenti per fare delle vere prelibatezze con la composta di pesche, la bresaola o i funghi essiccati preparati in casa. Conserve offre anche importanti consigli per operare in tutta sicurezza dalla costruzione di un affumicatoio alle norme igieniche per evitare le contaminazioni. Una guida completa, far scoprire che mettere in conserva è un’attività piacevole e può facilmente, se ci si prende gusto, diventare una passione divorante.}

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *