>Chi e perchè

>

Nonna Papera, perchè?
Perchè è un nome che rievoca le giornate da bambina, a leggere storie su Topolino, mentre i profumi della cucina impregnavano le stanze; un nome rustico, caldo, che piace a bambini e adulti, che evoca ricordi sopiti..
In realtà sono Silvia, nata a Torino e ivi residente; fedele alle tradizioni, fedele alle trasformazioni, amo la mia città e il territorio in cui è adagiata, un piccolo spicchio di pianura abbracciato dalle nostre Alpi, regali e maestose.
Un blog, per quale motivo? Principalmente per curiosità e poi per rendere pubblica la mia passione più grande: cucinare…per me, per gli altri..soprattutto per gli altri perchè, dopo il tempo, la concentrazione, la tecnica, la passione che hai messo in una tua creazione, è un momento meraviglioso quello in cui leggi il piacere negli occhi di chi la assapora.
Perchè senza cibo le giornate non hanno sapore; il cibo è benessere, è cultura che tutte le civiltà e i popoli hanno sviluppato nell’arco di secoli, è convivialità, a prescindere che davanti abbiamo una fetta di pane e salame o un’ostrica.
Perchè come disse Virginia Wolf: “Uno non può pensare bene, amare bene, dormire bene, se non ha mangiato bene”.

You may also like

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *