Siamo arrivati al dunque…

E si, il grande giorno è arrivato..da oggi questo è il nuovo sito de “La Cucina di Nonna Papera”. Da oggi questo è l’unico indirizzo attivo per potermi leggere, anche se il vecchio blog reindirizza qui tutti gli utenti che mi dovessero cercare…

Posso dirmi decisamente soddisfatta…dopo giorni di fatica, di crisi (quasi) isteriche e di instabilità dell’umore dovute agli alti e bassi della mia prima esperienza come sviluppatrice, posso ritenermi soddisfatta..certo, ci sono ancora alcune cosine da sistemare ma direi che il grosso è fatto…quindi oggi si festeggia!!! Volete farlo con me?

E qual’è il metodo migliore per festeggiare? Ma è ovvio, una bella ricetta! Anzi, due perchè oggi vi racconto un accostamento…quello tra un cocktail e un piatto; quali? Questi!

Daiquiri & Battuta di fassone e avocado

Difficoltà: facile

Tempo di preparzione: 10 minuti

Ingredienti (x il Daiquiri):

6/10 di rum bianco

3/10 di succo di lime o limone

1/10 di sciroppo di zucchero di canna (lo trovate nei supermercati forniti o dai rivenditori di articoli per cocktail)

Procedimento:

Scuotete con forza gli ingredienti dentro lo shaker  con ghiaccio a cubetti e versate in un bicchiere precedentemente messo a raffreddare in freezer. Per ottenere maggiori quantità di succo dal lime o dal limone, lasciate gli agrumi a bagno in acqua tiepida per circa 15 minuti prima di spremerli.

Ingredienti (x la battutadi fassone e avocado x 10 persone):

1000 gr di battita di vitello

3 avocado

2 scalogni

2 lime

qualche goccia di salsa di soia

olio q.b.

sale q.b.

Procedimento:

Tagliate l’avocado a pezzi piccoli e conditelo con lo scalogno tritato, l’olio, il sale, il succo di lime e un po’ della sua scorza. Da parte condite la battuta con sale, olio e qualche goccia di salsa di soia. Componete il tutto con un coppapasta, alternando l’insalata di avocado alla battuta. Buon appetito!

 

Ricetta originale ideata dallo Chef  Giovanni Naviglia e realizzata presso FoodLab

You may also like

6 Commenti

  1. This can be a superb guidelines particularly to these new to blogosphere, temporary and exact information… Many thanks for sharing this a single. A ought to study write-up.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *