Food Moment Please! ..ovvero il primo contest di RossoRubino!

Come vi avevo anticipato qui, settembre è un mese pieno di novità. Una di queste, forse la più grossa, ve la presento adesso, e coinvolge tutti voi! Si, perchè parliamo di un contest che coinvolgerà quelli di voi che avranno voglia di mettersi in gioco, diventando protagonisti non per una ma per due serate consecutive, in cui avrete modo di cucinare nella cucina dell’Enoteca RossoRubino, nel cuore della meravigliosa Torino.

Come? Ve lo spieghiamo immediatamente!!!

Rossorubino, in collaborazione con Anastasia e Silvia, vi invita a partecipare al suo primo contest enogastronomico:

 

Food Moment Please!

 

7 foodblogger avranno modo di cimentarsi presso l’enoteca rossorubino, Via Madama Cristina 21, Torino, proponendosi alla nostra clientela.

Accettate la sfida e date sfogo alla vostra creatività!

Regolamento di partecipazione:

– Per partecipare al contest “Food Moment Please!” è necessario ideare una ricetta senza cottura o che preveda l’utilizzo limitato al solo forno a microonde e il relativo abbinamento al vino che reputi più azzeccato

– Le ricette ideate non dovranno prevedere l’uso di alcun metodo di cottura tradizionale e dovranno essere fantasiose e particolari, e, ovviamente, assolutamente fattibili

– Il contest è rivolto solo a chi possiede un blog

– Non valgono ricette pubblicate prima del 15 settembre 2012 o copiate da altri blog italiani o stranieri.

– Ogni partecipante dovrà inserire il logo del contest nella home page del proprio blog e a termine della ricetta, con link diretto a ROSSORUBINO e dovrà linkare i blog La Cucina di Nonna Papera e Any Secrets

– I link alle ricette dovranno essere postati in risposta al post di presentazione del contest al seguente indirizzo: La cucina di Nonna Papera

– Le ricette devono essere inviate entro le ore 00.00 del 15 ottobre 2012

– Al termine del contest una giuria composta da Andrea ed Edoardo, titolari di Rossorubino, con la collaborazione esclusivamente tecnica di Anastasia e Silvia (fattibilità della ricetta e sapore), stilerà una classifica che verrà pubblicata all’indirizzo QUI e contatterà i primi 7 classificati per accordarsi sulle modalità di partecipazione alle serate in cucina

– I nominativi e il relativo link al blog saranno pubblicati su ROSSORUBINO

– Dopo aver stilato un calendario di partecipazione, nelle date prescelte i blogger potranno cimentarsi in enoteca dove presenzieranno per due serate: il venerdì sera per un aperitivo composto dall’abbinamento di un calice di vino da noi selezionato e da un piatto in abbinamento da voi proposto e il sabato sera per una vera e propria cena.

Tutto chiaro?

E allora iniziate a pensare ed ideare!

 

 

http://www.rossorubino.net                  info@rossorubino.net

www.anastasiagrimaldi.blogspot.it

www.cucinanonnapapera.it

 

Ecco le ricette in gara:

Eleonora Caprio con “Insalata di patate e barbabietole alla panna aromatizzata“;

Emanuela con “Millefoglie di carne cruda“;

Memi con “Misto freddo“;

Daniela con “Aria di casa mia“;

Shamira con “Totanini e seppioline al vino bianco“;

Ambra con “La dama bianca“;

Claudia con “Il tricolore pepato“;

Alessandra con “Non chiamatela insalata“;

Roxy con “Torretta di salmone, ricotta e verdure croccanti“;

Les tantes A. e C. con “Bresaola di tonno e ricciola con sorbetto di tè e melograno“;

Paola con “Cornucopia d’autunno“;

Soribel con “Panini salati con pancetta, ripieni di mousse al mascarpone con aglio e pistacchi“;

Gioia con “Mini cheesecake alle more selvatiche“;

Marilena con “Sformatino alla russa

 


You may also like

39 Commenti

  1. Bene bene…eccovi qui!!! Non mi resta che chiudermi in conclave e ideare la ricetta vincitrice…hihihi!! Io ci provo, vale la pena anche solo per poter cucinare con te…un bacio baby

  2. @Ambra: evviva! Sono contenta che tu decida di metterti in gioco! Sono sicura che riuscirai a stupirci, come fati sempre, del resto! Un bacione!

  3. Cara Silvia,
    grazie per l’invito ma purtroppo non credo di essere la persona adatta: l’unica cosa che so fare al microonde e scongelare il minestrone, sarei una frana! Tanti auguri cmq per l’evento.

  4. Ciao Silvia!!!
    Ma sai che al microonde andavo fortissima! C’è stato un periodo che cucinavo tutto lì dentro: torte, carne… Poi si è rotto l’aggeggio e ho cambiato microonde e non so, ho finito per fare come Alessandra 😛
    A presto,

  5. Ciao!!! Piacere di conoscerti!
    Bellissimo contest! Cerco di farmi venire un’idea e ve la mando subito!
    Ho fatto proprio una ricetta a crudo in occasione di una sfida tra foodblogger la scorsa settimana…
    dai un’occhiata se ti va:
    http://arricciaspiccia-emanuela.blogspot.it/2012/09/Food-experience-Mondadori-saleepepe-Sadler.html
    Potrei usare questa, ma mi farebbe piacere poter inventare qualcosa a d’oc per voi…
    A presto!!!
    Un abbraccio!!!
    Emanuela

  6. @Emanuela: che piacere averti tra noi! La ricetta che ci proponi è davvero interessante! Se vuoi usarla devi però fare una proposta di abbinamento al tuo vino ideale. Se poi vuoi crearne una nuova, sei la benvenuta! Grazie e a presto!

  7. Ciao Silvia,
    che carino il tuo blog,il contest è davvero originale e il premio è davvero entusiasmante…parteciperò sicuramente con una ricetta…volevo sapere quante ricette è possibile inviare?
    Un bacio
    Paola

  8. @Radici di zenzero: grazie per tutti questi complimenti! Sono contenta che trovi il contest interessante. E’ possibile inviare una ricetta a persona, pubblicata dopo il 15 settembre 2012.

    Ti aspetto! Un bacione

    Silvia

  9. Guardo mia nonna e mi dico che vivere 100 anni è davvero un viaggio nel tempo, altro che John Titor!!! E’ nata nel 1909, anno in cui Marconi vinceva il Nobel per la fisica, partiva da Milano il primo Giro d’Italia e le Figaro pubblicava il manifesto del Futurismo di Marinetti. Quando mia nonna è nata c’era il re, i panni si lavano con la cenere e il gelato si preparava con la neve. Ha attraversato due guerre mondiali, la ripresa e boom economico e poi ancora gli anni della guerra fredda fino alla crisi di questi giorni, come un albero che si fa strada nella terra per trovare la forza di salire più in lato, verso il cielo.

  10. ciao Silvia, Ambra mi ha convinto a partecipare in realtà c’è voluto poco . Questa la mia ricetta dimmi ch ene pensi e spero che l’abbinamento con lo champagne sia azzeccato . Non vedo l’ora di conoscerti a presto Claudia

  11. @verdecardamomo: Ciao Claudia! Avremo modo di conoscerci quando verrai a Torino per il salone..magari organizziamo!!
    Intanto grazie per la ricetta!
    A presto!

  12. @Les Tantes Gourmandes: grazieeeee!! Benvenuta a bordo!

    @Radici di Zenzero: Evvia, ce l’hai fatta! Sono contenta che tu sia dei nostri!!

  13. @Gioia: grazie e benvenuta a bordo anche a te!! Baci!

    @Marilena: ricetta ok! Grazie per aver partecipato!! Un abbraccio a te!

    E CON QUESTE RICETTE ABBIAMO CONCLUSO IL NOSTRO CONTEST! TRA QUALCHE GIORNO VI FAREMO SAPERE I RISULTATI! PER IL MOMENTO IN BOCCA AL LUPO A TUTTE!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *