CCC ovvero Chocolate crinkles cookies!

Eccomi tornata, dopo essermi ritagliata un piccolo spazio tra un lavoro e l’altro per condividere con voi una ricetta a dir poco golosissima.

L’avrete già vista in molti altri blog ma, dopo averla vista su quello di Imma (che ringrazio per l’ispirazione), mi sono incuriosita e, presa di un attacco di golosità ho deciso di provarla ed è stato un successo!

Questi meravigliosi cookies al cioccolato vengono ricoperti da uno strato di zucchero e durante la cottura avviene una piccola magia, quando la superficie dei biscotti si crepa e scopre il morbido cuore al cioccolato. In casa hanno fatto furore e anche diversi clienti hanno avuto modo di apprezzarli. In pratica vediamo come realizzare questi buonissimi biscotti.

 

Difficoltà: facile

Tempo di preparazione: 20 minuti + 2 ore di riposo + 10 minuti di cottura

Ingredienti (per circa 40 biscotti):

55 gr di burro

225 gr di cioccolato fondente

100 gr di zucchero semolato

2 uova grandi

210 gr di farina

120 gr di zucchero a velo

1 cucchiaino raso di estratto di vaniglia

1 cucchiaino di lievito

un pizzico di sale

 

Procedimento:

 

Sciogliete il cioccolato con il burro a bagnomaria e lasciatelo intiepidire. Nella planetaria sbattete le uova con lo zucchero fino a renderle spumose, poi unite l’estratto di vaniglia e il cioccolato fuso.

A parte miscelate farina dopo averla setacciata con lievito e sale, quindi uniteli alla massa preparata precedentemente con l’ausilio di una spatola, copritela con pellicola per alimenti e ponetela in frigorifero per 2 ore, fino a che l’impasto diventi elastico e consistente.

Passato il tempo necessario ungetevi le mani con un po’ di burro e formate con l’impasto delle palline di 2/3 cm di diametro e passatele in una ciotola in cui avrete messo lo zucchero a velo, che le dovrà coprire interamente.

Adagiate le palline ottenute su una placca da forno rivestita con carta apposita e tenetele distanziate, vista la tendenza che hanno di allargarsi in cottura. Cuocetele in forno preriscaldato a 170°C per circa 8/10 minuti e comunque fino a che la superficie risulti crepata. Lasciatele riposare su una gratella fino a che siano completamente raffreddati e poi godeteveli. Buon appetito!!

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *