>Teglia di sarde con pomodori e pinoli

>

L’altro giorno ho trovato delle sarde magnifiche dal mio pescivendolo, così, d’istinto le ho comprate, pur non sapendo cosa farmene, visto che non le amo particolarmente. Arrivata a casa mi sono messa a pensare come potevo usarle senza che prendessero quel sapore un po’ particolare che hanno quando si fanno cuocere; volevo una ricetta leggera, estiva e soprattutto veloce, così ho messo da parte un po’ di ingredienti e mi sono messa all’opera; ecco il risultato:
Difficoltà: Facile

Tempo di preparazione: 30 minuti + il riposo
Ingredienti (x 4 persone):
600 gr di sarde
300 gr di pomodori maturi ma sodi
1 ciuffo di basilico
1 spicchio d’aglio
1 rametto di timo
50 gr di pinoli
10-12 fettine di pane casereccio
1 limone
olio extra vergine d’oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

Procedimento:
Mettete un colino nel lavello e, lavorando sotto acqua fredda corrente, raschiate le sarde con la parte non tagliente di un coltellino, per eliminare le scaglie; staccate la testa, introducete il pollice nel ventre e fatelo scorrere verso la coda per estrarre le interiora. Aprite la sarda a libro ed eliminate le lische. Il colino raccoglierà gli scarti ed eviterà che il lavello si intasi. Fate asciugare i filetti stesi su abbondante carta da cucina.
Tostate leggermente le fettine di pane su entrambi i lati sotto il grill del forno. Lasciatele intiepidire, quindi strofinatele con uno spicchio d’aglio. 
Tagliate i pomodori a pezzettoni, eliminate i semi e lasciateli sgocciolare in un colino per almeno 10 minuti.
Scaldate un padellino antiaderente e, senza aggiungere grassi, tostate i pinoli per 1 o 2 minuti.
Ungete una pirofila con l’olio e disponete le fettine di pane in un solo strato, quindi irroratele ancora con un filo d’olio e coprite con le sarde, avendo cura di disporle con la palle rivolta verso l’alto.
Aggiungete i pomodori a pezzettoni, i pinoli e le foglioline del rametto di timo. A piacere potete aggiungere anche 1 spicchio d’aglio tritato. Irrorate con olio e con 1 o 2 cucchiai di succo di limone e spolverizzate con sale e pepe.
Disponete in forno preriscaldato a 180°C e fate cuocere per 10 minuti. Profumate con le foglie di basilico e servite in tavola. Buon appetito!

You may also like

2 Commenti

  1. This weblog is certainly fairly helpful considering that I’m with the instant developing a web floral web site – though I’m only starting up out consequently it is truly pretty tiny, nothing at all similar to this website. Can hyperlink to some with the posts right here because they are very. Many thanks significantly. Zoey Olsen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *