#albeinmalga e l’alpeggio prende vita

Vi piacerebbe imparare a mungere una mucca? O ancora imparare come si fa il formaggio con i metodi antichi? Salire al pascolo, riconoscere i germogli delle erbe spontanee e ascoltare le storie e i racconti dei protagonisti della malga?

Nei mesi di luglio e agosto sarà possibile, grazie ad una iniziativa dell’Ente Turismo Trentino. Infatti tutti i sabati di questi due mesi una quindicina di malghe apriranno le porte al mondo esterno, facendo conoscere i passi per la produzione di formaggi d’alpeggio straordinari. Ogni alba sarà speciale perchè oltre a seguire la filiera del latte per intero, ci sarà la possibilità di fare un’escursione insieme a guide alpine o accompagnatori di territorio lungo percorsi naturalistici.

Foto visittrentino.it

Personalmente avrò la fortuna di assistere a tutte queste fasi sabato 6 luglio, alla Malga Trenca, a Roncegno Terme, in Val Sugana. La giornata inizierà prestissimo, alle 5.00 del mattino, quando ci ritroveremo tutti al Rifugio Serot, da dove partirà l’escursione che ci porterà, dopo circa un’ora di cammino, alla Malga Trenca. A questo punto ci si dovrà mettere al lavoro, recuperando gli animali dal pascolo e preparandoli alla mungitura, dando da mangiare a capre e pecore e riordinando la stalla. Terminati questi lavori, Vito, il malgaro, ci insegnerà come produrre il formaggio secondo metodi antichi; a seguire un’abbondante colazione a base di prodotti tipici del luogo e con i prodotti della malga ci rifocillerà e ci delizierà. Alle 10 circa saremo liberi di girare con il naso all’insù per la vallata, scoprendo le meraviglie della Val Sugana.

Foto visittrentino.it

Allora…vi ho un po’ incuriositi? Se la risposta è si informatevi subito qui e prenotate la vostra #albainmalga! Io vi aspetto il 6 luglio!!

Continue Reading

#e tu di che TORINO sei?

Quest’oggi non intendo inserire ricette ma solo un paio di anteprime. Perchè? Perchè voglio che prima di leggere e sperimentare, assaggiate in prima persona queste preparazioni, che avrete modo di degustare prestissimo!!!

Ma andiamo con ordine…di cosa sto farneticando questa volta?

Di una meravigliosa iniziativa del Birrificio Torino, organizzata in collaborazione con Turismo Torino e Provincia, GTT – Torino CitysightseeingEDT-Extratorino, oltre che con la collaborazione tecnico-pratica mia (e del mio alter ego alcolico, Fabio, metà di questo blog) e di Ambra, per quanto riguarda la parte food.

Sto parlando dell’anteprima del contest “#e tu di che TORINO sei?”, pubblicizzata tramite Gnammo. Giovedì 30 maggio, alle ore 19.30, partirà un tour in cinque tappe dei luoghi significativi del centro storico di Torino; ad ogni tappa, una degustazione di birra e tapas ad hoc, allieterà tutti i partecipanti.

Per approfondire tutti i particolari e per iscrivervi cliccate qui e vi si svelerà un mondo, menu compreso! Ed ora qualche foto, tanto per stuzzicare il vostro palato…ovviamente vi aspetto!!!!

Continue Reading

Sapori Torinesi..il mio report..

Con un leggero ritardo (chiedo venia!) sono qui anche io a raccontarvi della bellissima esperienza fatta con un gruppo di foodblogger presso la scuola di cucina Maison Massena.

Si è trattato di una conferenza stampa in cui è stato presentato un nuovo progetto dell‘Ente Turismo Torino; il progetto è decisamente interessante e questo articolo è ancora più che attuale, visto che l’iniziativa prosegue, raccogliendo i favori del pubblico.

Dal 25 ottobre, in un circuito di ristoranti selezionati attraverso rigidi criteri qualitativi, sia per quanto riguarda la cucina, sia per il servizio, è possibile trovare, affiancato al menu classico, un percorso diverso, dove le specialità del territorio torinese sono le protagoniste assolute.

Oltre all’arte e alla cultura, da oggi, chiunque intenda conoscere la tradizione enogastronomica del nostro territorio potrà farlo scegliendo di cenare in uno dei 22 ristoranti aderenti all’iniziativa. E mi raccomando..fateci sapere come vi siete trovati!!

Continue Reading

I corsi di cucina del RossoRubino!

Questa volta sono qui a raccontarvi di un progetto..un progetto che nasce qualche mese fa, quando, insieme a RossoRubino, ho cominciato a pensare alla possibilità concreta di organizzare un ciclo di corsi di cucina. Da parte della direzione dell’enoteca la risposta è stata a dir poco entusiasta e così, un pezzo alla volta abbiamo incominciato a lavorarci sopra.

Ora è giunto il momento di rendere concreta quest’idea, annunciandovi ufficialmente che nel mese di dicembre sono stati programmati due corsi, il primo, che si terrà il 6 dicembre, con titolo “La Cena di Natale” e il secondo, che si terrà invece il 18 dicembre riguardante “Il Buffet di Capodanno”. I corsi saranno realizzati a quattro mani con la collaborazione di Ambra.

I corsi si terranno presso il Laboratorio Gastronomico Maison Massena, in Corso Stati Uniti 20, a Torino, saranno in orario serale, con inizio verso le 19.30 e con una durata di circa 4 ore, in cui si prepareranno diversi piatti, con particolare cura alla realizzazione, all’impiattamento e agli aspetti culturali degli alimenti. al termine della serata, ovviamente si avrà modo di degustare quanto preparato.

Durante il primo corso si darà importanza anche ad una serie di consigli sugli abbinamenti con i vini, mentre nel secondo, avremo modo di degustare i vini consigliati, mentre un esperto ci racconterà qualche curiosità al riguardo.

 

 

Per informazioni o prenotazioni:

Enoteca RossoRubino

Via Madama Cristina 21

Tel. 011.650.21.83

E.mail info@rossorubino.net

info@cucinanonnapapera.it

Continue Reading

Fiera della Toma di Condove, il mio reportage!

Domenica 14 Ottobre sono stata protagonista, insieme ad altre 4 amiche foodblogger dello show cooking “1 ricetta all’ora” alla Fiera della Toma di Condove.

E’ stata una giornata davvero intensa tra preparazioni, chiacchiere, giri per i banchi e risate, tante risate!.

Al mattino ci hanno pensato Lia e Alessia a deliziare i presenti con i loro piatti e, dopo una breve pausa, durante la quale l’ospitalità degli Alpini ha contribuito a mantenere alto l’umore, è stata la volta di Anastasia con il suo Sformato di zucca e toma, per il quale la gente ha chiesto anche il bis (brava Any!!). E’ quindi toccato a me spadellare ed offrire a tutti i presenti un assaggio del mio Filetto con padellata di castagne e patate e fonduta di Blu. A concludere le “esibizioni” ha pensato Ambra che ha realizzato diverse composte di frutta da abbinare a diversi tipi di toma, facendo una vera e propria lezione sulle spezie ai presenti che pendevano letteralmente dalle sue labbra. Non ti smentisci mai Amica mia (la maiuscola non è un errore..nonostante sia fresca fresca, questa amicizia mi sta veramente riempiendo il cuore..è vera come poche volte capita che possano essere le amicizie nate nel nostro mondo strampalato).

A questo punto però vi lascio al breve reportage fotografico..sicuramente trasmetterà più emozioni delle parole.

 

 

E a questo punto non mi resta che ringraziare l’organizzazione per l’ospitalità meravigliosa e per il tempo che ci è stato dedicato…all’anno prossimo speriamo perchè è stata davvero una bella giornata!!!

Continue Reading